Privacy

INFORMATIVA IN MATERIA DI TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Ai sensi di quanto disposto dalla normativa vigente in materia di trattamento dei dati personali, con particolare riferimento all’art. 13 del Regolamento Ue 2016/679 (di seguito, il “GDPR”), la società Azimut Direct X Srl. (di seguito la “Società”) fornisce informazioni all’Investitore, in qualità di soggetto interessato, informazioni sulle finalità e sulle modalità di trattamento dei dati personali dell’Investitore e sui diritti che quest’ultimo può esercitare secondo quanto previsto dal GDPR, nonché sulla circolazione dei predetti dati.
 

Titolare del trattamento
Titolare del trattamento dei dati personali è Azimut Direct X Srl, con sede legale in Milano, via Foro Buonaparte 12, che potrà essere contattata anche scrivendo al seguente indirizzo di posta elettronica: info@azimutdirect.com

Categoria di dati trattati

Dati personali
La Società, per le finalità indicate nella presente informativa, tratta i dati personali dell’Investitore che includono, a titolo esemplificativo e non esaustivo, dati anagrafici (quali nome, cognome, indirizzo etc.), informazioni sulla sua situazione finanziaria (quale situazione economico/patrimoniale etc.), dati relativi alla propria immagine (quale foto su carta d’identità), registrazioni vocali (quali registrazioni telefonici riferibili allo svolgimento del rapporto contrattuale con l’Investitore), dati tecnologici che le connessioni internet rendono disponibili (ad esp. indirizzo IP), protocolli di comunicazione dati, meccanismi di analisi su cookie.

Categorie particolari di dati  
La Società non richiede e non tratta di sua iniziativa dati particolari dell’Investitore (quali quelli relativi all’origine raziale ed etnica, le convinzioni religiose o filosofiche, le opinioni politiche, lo stato di salute etc.). Non si può comunque escludere che la Società, in relazione a specifiche operazioni o servizi richiesti dall’Investitore, venga occasionalmente a conoscenza dei predetti dati, che comunque saranno sempre trattati e conservati nel rispetto dei principi di sicurezza, riservatezza e confidenzialità in conformità a quanto disposto dal GDPR.     

Origine dei dati trattati
I dati dell’Investitore trattati dalla Società trovano origine da: i) informazioni e/o dichiarazioni fornite direttamente dall’Investitore; ii) processi interni derivanti dallo svolgimento di operazioni e/o servizi richiesti dall’Investitore ai sensi del rapporto contrattuale in essere ovvero di cui la Società possa venire a conoscenza a seguito dell’eventuale notifica di provvedimenti giudiziari e/o amministrativa; iii) soggetti terzi quali enti e/o organismi tenutari di pubblici registri e/o società esterne a fini di informazioni commerciali, ricerche di mercato, offerte dirette di prodotti o servizi.


FINALITA’, BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO E PERIODO DI CONSERVAZIONE DEI DATI
La Società può trattare i dati dei Clienti per le seguenti finalità.

Finalità pre-contrattuali e contrattuali
Finalità necessarie alla gestione dei servizi offerti dalla Società contrattualizzati e/o in corso di contrattualizzazione con l’Investitore o potenziale Investitore, cioè per eseguire obblighi, compresi quelli amministrativi e contabili, derivanti dal/dalle contratto/offerte dei quali l’Investitore è parte/intende esser parte o per adempiere, prima della conclusione del contratto, a specifiche verifiche del potenziale Investitore, anche mediante tecniche di comunicazione a distanza o, ove necessario, di profilazione. La base giuridica del trattamento è il “Condizioni di contratto per l’investitore” (di seguito il ”Contratto”) o la necessità di riscontrare la richiesta dell’Investitore formulata prima della stipula del predetto contratto, pertanto, non è necessario acquisire il consenso dell’Investitore o potenziale investitore per il trattamento dei dati.
I dati dell’Investitore saranno trattati per il tempo necessario all’esecuzione delle finalità del trattamento sopra descritto. In caso di mancato perfezionamento del contratto o scioglimento del vincolo contrattuale, i dati dell’Investitore saranno conservati esclusivamente per il periodo di tempo necessario, pari a 5 anni dallo scioglimento del Contratto. 
Il mancato conferimento dei dati comporterà l’impossibilità per la Società di dare seguito alle richieste precontrattuali/contrattuali dell’Investitore e di eseguire il Contratto.

Finalità legate ad obblighi di legge
Finalità legate all'assolvimento di obblighi previsti dalla legge, da regolamenti, dalla normativa comunitaria nonché da disposizioni impartite da Autorità a ciò legittimate dalla legge o da competenti Autorità di vigilanza o di controllo, nonché di evasione di richieste avanzate dalle Autorità Giudiziarie. La base giuridica del trattamento è l'adempimento di un obbligo legale, pertanto, non è necessario il consenso dell’Investitore al trattamento dei dati.
Il periodo di conservazione dei dati è quello previsto dalle specifiche norme di legge dalle quali discendono gli obblighi della Società di cui sopra.
  
Finalità di rendicontazione e controllo interno
Finalità legate alla verifica di funzionalità ed adeguatezza dell'organizzazione interna, al fine di assicurare la conformità dei processi alle disposizioni di legge e garantire il corretto funzionamento della Società. Le basi giuridiche del trattamento sono, in funzione della tipologia dei controlli e delle analisi condotte, gli obblighi di legge e l'interesse legittimo del titolare. Ai sensi del GDPR, il consenso dell’Investitore non è necessario. Il periodo di conservazione dei dati è differenziato a seconda della normativa di riferimento.

Finalità di recupero del credito e gestione di eventuali reclami e/o controversie
Finalità legate al recupero del credito ed alla gestione di eventuali reclami e/o controversie di qualsiasi natura e in qualsiasi sede e grado, sia giudiziale che stragiudiziale. Le basi giuridiche del trattamento sono, in funzione della tipologia del trattamento e della controversia, il Contratto, gli obblighi di legge e l'interesse legittimo di accertamento, esercizio o difesa di un diritto in sede giudiziaria della Società. Ai sensi del GDPR il consenso dell’Investitore non è necessario. Il periodo di conservazione dei dati è differenziato a seconda della normativa di riferimento.

Finalità di marketing
Finalità legate alla possibilità per la Società di trattare i dati dell’Investitore al fine di inviargli comunicazioni commerciali/pubblicitarie di prodotti e servizi della Società. 
La base giuridica del trattamento è l’espresso consenso dell’Investitore, fermo restando che il mancato consenso non influenzerà sull’assolvimento da parte della Società degli obblighi contrattuali assunti nei confronti dell’Investitore e che il consenso potrà essere revocato in qualsiasi momento dall’Investitore. Il periodo di conservazione dei dati è stimato fino all’eventuale decisione di revoca del consenso da parte dell’Investitore e/o sino alla cessazione del trattamento.  

Trasferimento / comunicazione dei dati 
La Società può trasferire/comunicare dati i dell’Investitore a soggetti terzi per le finalità di cui al Contratto e più precisamente all’Offerente, che agirà quale titolare autonomo dei dati personali dell’Investitore stesso ed all’Intermediario Abilitato, come definito ed individuato nel Contratto, al fine di adempiere a quanto previsto dall’art. 100-ter del d.lgs. n. 58/1998 (TUF), il quale opererà anch’esso quale titolare autonomo dei dati.

MODALITÀ DEL TRATTAMENTO 
Il trattamento dei dati dell’Investitore avviene mediante strumenti manuali e/o automatizzati, con modalità strettamente correlate alle finalità indicate nel presente documento informativo e, comunque, in modo da garantire la sicurezza, la protezione e la riservatezza dei dati dell’Investitore. 

SOGGETTI O CATEGORIE DI SOGGETTI AI QUALI I DATI POSSONO ESSERE COMUNICATI
La Società, per il perseguimento delle finalità descritte al precedente punto 3, rende noto che i dati personali dell’Investitore saranno conosciuti dai dipendenti, dal personale assimilato, dai collaboratori della Società stessa.  La Società, inoltre, può avere la necessità di comunicare i dati personali dell’Investitore a soggetti terzi appartenenti, a titolo esemplificativo, alle seguenti categorie:
altre entità appartenenti al Gruppo;
soggetti che forniscono servizi di supporto per l’esecuzione delle operazioni impartite dall’Investitore ai sensi del Contratto;
soggetti che svolgono attività di emissione, offerta, collocamento, negoziazione, custodia di prodotti e/o servizi bancari, finanziari e assicurativi;
soggetti che forniscono servizi per la gestione dei sistemi informatici della Soceità;
soggetti che curano la revisione contabile e la certificazione del bilancio;
autorità e organi di vigilanza e controllo e in generale soggetti, pubblici o privati, con funzioni di tipo pubblicistico.

L’elenco dettagliato dei soggetti a cui la Società può comunicare i dati dell’Investitore può essere consultato scrivendo a info@azimutdirect.com

DIRITTI DELL’INVESTITORE /INTERESSATO

Il GDPR garantisce specifici diritti a tutela dell’Investitore/Interessato in merito al trattamento dei propri dati.
Più in particolare l’Investitore ha i seguenti diritti:
Diritto di accesso: diritto di ottenere conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che riguardano l’Investitore e, in tal caso, ottenere l'accesso ai suoi dati personali, compresa una copia degli stessi;
Diritto di rettifica: diritto di ottenere, senza ingiustificato ritardo, la rettifica dei dati personali inesatti che riguardano l’Investitore e/o l’integrazione dei dati personali incompleti;
Diritto alla cancellazione (diritto all’oblio): diritto di ottenere, senza ingiustificato ritardo, la cancellazione dei dati personali che riguardano l’Investitore;
Diritto di limitazione al trattamento: diritto di ottenere la limitazione del trattamento dei dati dell’Investitore qualora ne ricorrano i presupposti;
Diritto alla portabilità: diritto di ricevere, in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da un dispositivo automatico, i dati personali che riguardano l’Investitore forniti alla Società e il diritto di trasmetterli a un altro titolare senza impedimenti, qualora il trattamento si basi sul consenso e sia effettuato con mezzi automatizzati. Inoltre, il diritto di ottenere che i dati personali dell’Investitore siano trasmessi direttamente dalla Società ad altro titolare qualora ciò sia tecnicamente fattibile;
Diritto di opporsi: diritto di opporsi, in qualsiasi momento per motivi connessi alla situazione particolare dell’Investitore, al trattamento dei dati personali che lo riguardano;
Diritto di revoca del consenso: nei casi in cui il trattamento sia basato sul consenso, diritto di revocare il consenso al trattamento dei dati in qualsiasi momento, restando ferma la liceità del trattamento basata sul consenso prima della revoca;
Diritto di proporre reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali, Piazza di Montecitorio n. 121, 00186, Roma (RM).

I diritti di cui sopra potranno essere esercitati, nei confronti della Società, contattando i riferimenti indicati nel precedente punto 1.  L’esercizio dei diritti in qualità di Investitore/Interessato è gratuito ai sensi dell’articolo 12 GDPR. Tuttavia, nel caso di richieste manifestamente infondate o eccessive, anche per la loro ripetitività, la Società potrebbe addebitarle un contributo spese ragionevole, alla luce dei costi amministrativi sostenuti per gestire la richiesta dell’Investitore/Interessato, o negare motivatamente la soddisfazione della richiesta dell’Investitore/Interessato.